7.7.14

in balcone come al parco... o quasi - in the balcony as the park... or almost

architetto per bambini - roberta canestro

Magari sino ad ora non lo avrete considerato in quest'ottica ma il balcone di casa, anche se a scala ridotta, può trasformarsi in un angolo verde e farci sentire praticamente come al parco.
Attenzione ho scritto parco e non foresta!
Spesso infatti vedo balconi stracolmi di piante distribuite senza regola e che lasciano poco spazio all'uomo. L'effetto è di grande disordine e sporcizia. Ed il balcone, come qualsiasi altro spazio della casa, deve essere facilmente lavabile.
Come operare dunque la trasformazione del vostro balcone?
1) Liberandolo da tutte le cose che non siano funzionali allo scopo (spesso i balconi sono utilizzati come ripostiglio all'aperto).
2) Scegliere piante di varietà ed altezze diverse.
3) Selezionare un quantitativo limitato di piante -quindi non ammassarle- affinché ci possa prendere cura di ciascuna di esse evitando inutili e pericolosi salti agli ostacoli.
4) Prediligere vasi sollevati da terra in modo da lasciar libero il pavimento per la pulizia limitando i vasi bassi alle piante più pesanti.
5) Nel caso in cui in famiglia vi siano dei bambini piccoli dotare il parapetto di rete a maglia piccola.
6)Posizionare le sdraio e godersi il risultato ottenuto.

[pubblicato anche su tantiaugurimamma]

.........

Maybe until now you have not considered in this context but the balcony of the house, though on a smaller scale, can be transformed into a green corner and made us feel almost like at the park. 
Warning I wrote park, no forest! 
In facts often I see balconies overflowing with plants distributed without regulation and space for man. The effect is of great disorder and dirt. And the balcony, like any other space of the house, should be easily washable. 
Well how to operate the transformation of your balcony? 
1) Freeing it from all the things that are not functional to the desired result (in fact often the balconies are used as outdoors storage). 
2) Choosing a variety of plants and in different heights. 
3) Selecting a limited quantity of plants so you can take care of each of them avoiding unnecessary and dangerous  obstacles jump. 
4) Prefering pots off the ground limiting low plants heavier. 
5) In the event there is, in the family, a child use a balcony guarding mesh.
6) Place the deck chairs and enjoy the result.



Nessun commento:

Posta un commento