17.10.15

Cono Verde

 

In questo post scrivo del restyling basato su un progetto del colore che riguarda una gelateria, denominata Cono Verde, realizzata sul finire degli anni Ottanta, alla quale ho lavorato  all'inizio del 2015.

La gelateria -si osservi la figura dello stato di fatto, in basso- già dal nome lasciava prefigurare ciò che si sarebbe trovato all'interno ovvero tanto verde: alle pareti, nel bancone, nei pavimenti, nelle mensole. 
Lo spazio risultava cupo. 

L'esigenza era quella di creare attraverso il progetto del colore  un ambiente luminoso, leggero e confortevole nel quale le persone potessero piacevolmente intrattenersi degustando un buon gelato.

Trattandosi di un intervento di restyling basato sull'uso professionale del colore il punto di partenza del progetto è stata la richiesta del committente di non rimuovere la pavimentazione e i banconi preservando, per questi ultimi, i ripiani in marmo verde. Di conseguenza il mio intervento si è focalizzato sul fronte del bancone, sul colore delle pareti e del soffitto, sul ridisegno dei tavoli e dei pensili e sull'illuminazione.

Intervenire con un progetto del colore ha consentito di rinnovare completamente un'attività dando la sensazione di trovarsi in uno spazio dove tutto fosse nuovo limitando allo stesso tempo -e notevolmente- le spese.



...

Continuing the line of posts related to the proper use of color, I am writing about a makeover based on a project that involves an ice cream shop called Green Cone, built in the late 1980s, I worked at the beginning of 2015.

The ice cream shop -take a look at the before state in the picture at the bottom- the name left prefigure what would be found inside: a lot of green in the walls, in the counter, in the floors, in the shelves. 
The space was glum. 

The requirement was to create through the color design a brightness, lightness and comfortable space, in which people could spend time pleasantly tasting a good ice cream.

Being a restyling based on professional color use the starting point of the project was the request to not remove the floor and counters, preserving theyr green marble shelves. Therefore my intervention focused on the front of the bar, the color of the walls and ceiling, the redesign of tables and cabinets and lighting.

Work with a project of color has made possible completely renew an activity giving the feeling of being in a space where everything was new, limiting considerably the costs.

Nessun commento:

Posta un commento