13.9.10

giocando si impara - playing & learning

Non so se è capitato anche a voi, con i vostri bambini, di notare come si divertano con  gli oggetti più disparati mettendo da parte i giocattoli classici. Questo accade soprattutto con i più piccoli che amano tantissimo giocare con le pentole e i tegami percuotendoli con i cucchiai come se fossero tamburi. E dunque se una pentola può essere trasformata in tamburo perché una latta per alimenti non può essere trasformata in robot? Magari utilizzando gli oggetti che non ci occorrono più anziché gettarli via? 
Nella foto in basso ci sono degli esempi di robot creati con le latte, il nastro isolante, un appendiabiti capovolto, fili elettrici e tanta, tanta fantasia. Non vi resta che prendere spunto e sbizzarrirvi!



I do not know if it happened to you too, with your children, to see how they have fun with disparate objects by putting  classic toysThis is especially true with children who love playing with pots and pans beaten with spoons as if they were drums. So if a pot can be transformed into a tin drum, why a  can of food not be turned into a robot? Perhaps using the objects that we need more rather than throwing them away? In the photo above are examples of robots built with cans, duct tape, a coat upside down, power lines and a lot of imagination. Have a good job!

5 commenti:

  1. Maria Anselmi21.9.10

    Giusto quest'estate ho approfittato delle ferie per riordinare case e gettar via un po' di cianfrusaglie ma dopo aver letto questo post penso di aver commesso un errore. Ciao

    RispondiElimina
  2. Michele21.9.10

    idea fantastica! da provare!

    RispondiElimina
  3. Ilenia22.9.10

    Bellissimi questi robot.

    RispondiElimina
  4. Angela M.22.9.10

    un'idea davvero educativa che coniuga il gioco al riciclaggio degli oggetti.

    RispondiElimina
  5. Silvia22.9.10

    Ho provato ha costruire un robot con l'aiuto del mio piccolo Simone. Abbiamo utilizzato la scatola dei pomodori per il corpo, tanti fili di lana, per i capelli, un pugnetto di cannucce per le braccia e poi abbiamo disegnato la bocca, gli occhi e il naso. Non è come quelli della foto ma ci siamo divertiti a costruirlo e al mio piccolino comunque è piaciuto tantissimo. Grazie per l'idea creativa.

    RispondiElimina