18.6.12

prima di acquistare contare sino a dieci

Un oggetto utile non è necessariamente un oggetto funzionale.
Il fatto che un oggetto soddisfi il nostro naturale desiderio di bellezza basta a conferirgli un'utilità. 


E' l'espressività estetica che ha sempre fatto la differenza. E' quella componente che, per esempio, consente di  distinguere, anche a chi non è un esperto,  quando un edificio è un caso di edilizia o di architettura. Quando un quadro o un affresco non sono soltanto colori su una superficie ma opere d'arte, capaci cioè di suscitare emozioni in chi le osserva.
Quante volte capita di acquistare un oggetto in maniera istintiva, semplicemente perchè attratti dalla forma e dal colore. Che poi sia l'ennesimo portafoto poco importa. E invece, no.  Dovrebbe importare. E non soltanto per un fattore legato all'aquisto ecosostenibile, nel senso che meno prodotti acquistiamo, meno ne avremo da smaltire ma anche perchè si rischia di portare a casa un oggetto che risulterà come un pesce fuor d'acqua: assolutamente fuori luogo.


Questo succede perchè l'oggetto, in negozio, è reso accattivante dall'allestimento che ne esalta, appunto,la forma ed il colore. 
Riflettendo sul perchè abbia catturato l'attenzione si arriverà anche a come sia stato valorizzato e cioè alla composizione ed alla luce.

Il contesto svolge un ruolo fondamentale. 

Nel momento in cui l'oggetto giunge a destinazione il risultato potrebbe essere diverso da quello che ci si è prefigurati. 
Il motivo è che il contesto è diverso ed inoltre lo stesso oggetto potrebbe costituire, nell'insieme, un elemento di disturbo percepito anche soltanto a livello inconscio. 

Quando si pensa di acquistare un oggetto da inserire in un ambiente si deve fare attenzione a non ragionare per singoli episodi e a non perdere di vista l'insieme. L'ambiente deve essere pensato nella sua totalità ed ogni cosa deve relazionarsi con le altre.

.........

before to buy counting up to ten


A useful object is not necessarily a functional object.
The fact that an object satisfies our natural desire for beauty is sufficient to confer a benefit.
It is the aesthetic expression that always has made the difference. It is the component which, for example, allows to distinguish, even for those who is not an expert, when a building is a building or an architecture case. When a painting is not just colors on a surface but works of art that is capable of arousing emotions in the viewer.

How many times have you buy an item in an instinctive way simply because attracted by the shape and color. What then is the umpteenth photo frame does not matter. It did not. Should matter. And not only by a factor related to the ecofriendly purchase in the sense that fewer products we buy, the less will have to dispose of, but also because it threatens to bring at home an object that will be like a fish out of water: completely out of place.
This happens because the object, in the store, is rendered ​​from attractive installation that enhances, in fact, the shape and color.

Reflecting on why it has captured the attention also will know how it have been enhanced: through composition and light.

The context plays a fundamental role.

At the moment when the object arrives at its final destination the result could be different from what one is prefigured.
The reason is that the context is different and also the same object might be, overall, a disturbing element even if only perceived at a subconscious level.

When you consider to buy an object to be inserted in an room you must take care not to reasoning for individual episodes and not lose sight of the context. The room should be thought of as a whole and everything has to relate with others.

Nessun commento:

Posta un commento