18.2.11

la cameretta: un paio di indicazioni... anzi tre

Quando si arreda la camera dei bambini o dei ragazzi  si devono considerare diversi fattori. L’età dei destinatari, gli acquisti oculati e la moderazione nell’uso del colore sono tra i più importanti.   


1. L’età
Durante la crescita le esigenze dei bambini e dei ragazzi cambiano.  I loro spazi devono essere organizzati privilegiando le attività e gli interessi della loro età. Per i piccolissimi si deve creare un angolo per il gioco.  Per  i bambini in età scolare si devono creare degli ambienti che favoriscano la concentrazione per lo studio senza tralasciare l’aspetto ludico che continua ad essere una delle attività principali.  Per i ragazzi, durante la delicata fase dell’adolescenza,  la camera rappresenta il rifugio e deve essere confortevole e rassicurante. Deve favorire il relax e lo studio lasciando loro lo spazio per esprimere le proprie passioni e interessi.

2. Arredare per quello che serve.
Per allestire la camera dei bambini o dei ragazzi senza sostenere una spesa eccessiva si possono introdurre gli elementi d’arredo quando effettivamente servono. Soprattutto per il neonato sarà la quotidianità  a  suggerire quando e cosa sia necessario. La blogger Maria Nigo ha proposto l’interessante “filosofia del riuso”  che  oltre il bilancio familiare favorirebbe la  salvaguardia dell’ambiente. È importante ricordare che gli arredi, anche quelli datati, debbano essere realizzati con componentistica e materiali che garantiscano la sicurezza e la salubrità.    

3. Dosare il colore.
Nella camera dei bambini o dei ragazzi bisogna prestare attenzione a non utilizzare il colore in maniera impropria. Non si deve incorrere nell’errore di considerarla un luogo di sperimentazione  nel quale tutto è concesso.  
Il colore infatti oltre che sulla percezione delle dimensioni degli ambienti influisce sull’umore e sulla concentrazione. 


a wrong example

.........

the room: some indications

For nursery or children's room must be consider several factors. Age,saving money and moderation in the use of color.


1. The age. 
For toddlers, you must create a play areaFor children of school age, you need to create play and study area.  During the adolescence the room is the refuge and must be comfortable and reassuring, must promote relaxation and study, leaving them space to express their passions and interests.


2. Buy the furniture when it is necessary. 
To set up the room without incurring in an expensive  spending can introduce the furniture when it is necessary. Especially for toddlers. The blogger Maria Nigo proposed an interesting "reuse philosophy" that would help the environment and family budget. Even in this case is important that the furnishings are made by materials and components to ensure safety and wholesomeness. 

3. Proper use of color. 
Must be careful not to use color in an improper manner. Children's room it is not a experimentation place. 
The color is important on the perception room dimensions and shape. 




Articoli correlati - Related articles

7 commenti:

  1. Barbara21.2.11

    Io per non sbagliare ho dipinto tutte le pareti di casa di bianco.

    RispondiElimina
  2. Anonimo21.2.11

    ..al mio Luca, ho dipinto una parete blu cielo e le atre tre verde pistacchio,il letto in ecopelle rosso, tenda e porta bianche!!!
    ho sbagliato in qualcosa!!
    Sonia

    RispondiElimina
  3. Barbara: nel dubbio, la sua, è stata una scelta saggia.
    Sonia: la scelta del colore, come ho accennato nel post, influisce sull'umore dei bambini. Riterrei opportuno, nel suo caso, rivedere l'intera composizione.

    RispondiElimina
  4. Anonimo21.2.11

    ..grazie, però devo dire che Luca trascorre tantissimo tempo, forse tutte le ore del tempo trascorso in casa, in camera sua e con molta tranquillità! almeno, così mi sembra anche perchè, come tutti i bimbi, ama molto i colori accesi.Lo sorveglierò con più attenzione!!!
    Sonia

    RispondiElimina
  5. Alessia21.2.11

    Per la mia bambina (primo figlio) ho arredato la cameretta di tutto punto. Il problema è che non ci vuole stare. Non avevo riflettuto sul fatto che non potesse stare bene nella sua stanza.

    RispondiElimina
  6. Ilenia23.2.11

    quando è nato mio figlio che ora ha sei anni vivevamo in un appartamento minuscolo. la sua stanzetta era piccolissima e non ci andavano tutti i mobili e siamo stati costretti a comprare solo quello che ci entrava però abbiamo risparmiato tanti soldini che possiamo spendere adesso che abbiamo cambiato casa e regalargli finalmente la stanzetta dei suoi sogni.

    RispondiElimina
  7. Anonimo28.12.12

    Secondo voi che colore posso abbinare al blu ametista nella cameretta di mia figlia di 11 anni?

    RispondiElimina